S.S. PENNAROSSA 2 - 1 S.P. LA FIORITA

6 March 2016 - 15:00 at MONTECCHIO

Allo stadio di Montecchio va in scena una delle sfida più importanti della stagione per la Società Sportiva Pennarossa: La Fiorita -Pennarossa. Vincere questa sfida potrebbe avvicinare i biancorossi di Chiesanuova ai playoff. Nella primissima frazione di gioco e’ la squadra di Montegiardino a condurre il gioco. Con passaggi precisi e veloci La Fiorita arriva facilmente sulla tre quarti avversaria  dove però si trova di fronte l’arcigna difesa biancorossa ben diretta da Albani e Fariselli. E’ il Pennarossa a rendersi pericoloso con Agostinelli che colpisce il legno alla destra di Vivan con una splendida rovesciata. Da li a poco arriva il vantaggio biancorosso: da una punizione sulla tre quarti Giunchi imbecca con uno splendido cross Agostinelli che di testa mette la palla alle spalle dell’ incolpevole estremo difesnore della squasra di Montegiordino.  La Fiorita si porta subito all’attacco e dopo pochi minuti raggiunge il pareggio: Gasperoni conquista palla al limite dell’aria di rigore del Pennarossa e con un preciso sinistro a giro mette la palla sull’angolo più lontano della porta difesa da Montanari. Il secondo tempo parte con un’arrembante Fiorita che ottiene dopo pochi minuti un calcio di rigore a seguito di uno sciagurato intervento di Lazzarini su Martini. Sul dischetto di presenta capitan Selva che cerca di arridere Montanari con un cucchiaio, ma il nr 1 biancorosso non si fa sorprendere dall’ex compagno e para facilmente. La Fiorita cerca ancora il vantaggio ma è il Pennarossa ad avere le occasioni più importanti prima con lo sfortunato Agostinelli che colpisce ancora il palo su punizione e poi con Ciacci che cerca di soprendere Vivan con un colpo tipico del Futsal da ottima posizione. E’ Toccaceli appena entrato in campo a risolvere la partita: Giunchi recupera l’ennesimo pallone a centrocampo, scambia velocemente con Agostinelli, che viene poi servito in profondità ancora da Giunchi. L’attaccante biancorosso calcia in porta ma Vivan prontamente respinde la palla che finisce però sui piedi dell’ ex di turno Toccaceli che stoppa con precisione la palla e con un potente diagonale sinistro super il portiere di Montagiardino. E’ il 2 a 1 finale che assegna i 3 punti in palio ad un ottimo Pennarossa.